La storia

Hostaria del PortoGina a Porto Romano nasce come un punto di ristoro al centro del paese nella metà del secolo scorso, creato dalla nonna con il nome di “La Spacca”.
Nel corso degli anni, Gina insieme al marito apportano notevoli modifiche, l’ambiente e la cucina si trasformano e si evolvono seguendo il corso e le esigenze dei tempi.
La cucina nasce dai piatti della tradizione gastronomica locale, segue le stagioni e valorizza quanto di meglio il territorio può offrire. Ormai da molti anni la professionalità della Nonna è coadiuvata dall’entusiasmo del figlio Daniele che apporta innovazione e creatività.
Gina a porto romano è uno spazio voluto in un contesto di grande eleganza e stile: giardino con piscina, ampia sala per eventi aziendali e meeting commerciali.

Origini

Signora Gina nel 1950 apre la trattoria “La Spacca” in via Torre Clementina a Fiumicino.
Nel 1959 in Darsena apre “Gina Hostaria del Porto” divenuto poi “Gina a Porto”.
Nel 2004 dalla Darsena si sposta nella marina privata di Porto Romano situata lungo l’argine di Fiumara grande, aprendo Gina a Porto Romano.